Pastore

Pastore: Rev. Dr. Andrea Panerini

panerini2Andrea Panerini è nato a Piombino (Livorno) nell’agosto del 1983.
Dopo aver conseguito la maturità classica a Piombino si è laureato in Storia contemporanea presso l’Università degli Studi di Firenze con una tesi su “La Repubblica degli eguali”: la teoria della proprietà nel pensiero politico di Babeuf. Aveva già conseguito nel 2001 un attestato in Scienze sociali rilasciato dall’Università di Pisa. Nel gennaio 2014 ha conseguito la laurea in Teologia presso la Facoltà valdese di teologia di Roma con una tesi su Religione e progresso. Il cristianesimo come culmine della moralità e della spiritualità dell’uomo nel rapporto tra Giuseppe Mazzini e Félicité de Lamennais.

E’ stato Predicatore locale iscritto nei ruoli dell’Unione delle Chiese metodiste e valdesi in Italia, ha compiuto tirocini pastorali ed ha svolto le funzioni di candidato al pastorato per periodi di varia entità presso le Chiese valdesi di Firenze, Bobbio Pellice (TO) e Milano e con le Chiese metodiste di Roma (Via XX settembre), Terni e Vicenza.

Attualmente è pastore titolare della Chiesa Protestante Unita “Agape” di Firenze e ha la cura pastorale ad interim della Chiesa Protestante Unita “Buon Pastore” di Terni e della Chiesa Protestante Unita “Kairòs” di Roma. Dal febbraio 2017 è Decano nazionale della Chiesa Protestante Unita. E’ docente di Storia della Chiesa e Teologia pastorale presso il John Knox Institute ed è Direttore del Dipartimento di studi teologici presso lo stesso istituto. E’ Direttore editoriale delle Edizioni Buon Pastore (EDB) di Firenze.

Studioso di Storia dei sistemi politici e costituzionali, di Storia del Risorgimento e di Storia della Chiesa, ha pubblicato numerosi volumi di saggistica e di poesia, tra cui gli ultimi significativi che possiamo citare sono “Litanie arabe” (La Bancarella ed., 2010), la curatela del volume di Giuseppe Mazzini “Dal concilio a Dio e altri scritti religiosi” (Claudiana, 2011), “Elementi così sospetti e poco desiderabili” (La Bancarella, 2012), la storia degli ebrei di Piombino e Val di Cornia sotto le persecuzioni razziali e il pamphlet “Italia, paese cristiano?” (La Bancarella, 2012). Nel 2016 ha pubblicato il volume “Fede cristiana e orientamenti sessuali” (Doxa) e “Mazzini e Lamennais. La Spiritualità del Progresso” (La Bancarella) Ha anche scritto un saggio su Il Dio di Mazzini nell’antologia di saggi “Mazzini. Vita, avventure e pensiero di un italiano europeo” a fianco di studiosi di livello nazionale ed internazionale quali Giuseppe Monsagrati, Roland Sarti e Anna Villari.

Per contatti diretti: pastore@chiesaprotestanteunitafirenze.org – 389.8858211

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *